A CASA IN TUTTE LE LINGUE Hai bisogno di qualcuno che conosca la lingua dei segni di Adamarobe per poter tradurre un ghanese? O qualcuno che conosce la lingua uigura per capire un mongolo? Cerca AAPEHA e trova il tuo traduttore. L'interprete e traduttore di Breda AAPEHA ha appena terminato il suo trentanovesimo anniversario, il che significa che è stato fondato prima dell'era di Internet. A quel tempo, era ancora utile essere in cima all'elenco nella categoria "Interpretariato" nella rubrica e nella directory aziendale. E ovviamente funziona un po 'meglio se il nome inizia con una doppia A. La AA sta per "Artistieke Academie". La P per Pierre, la H per Hesselle e il resto servono il flusso linguistico. Pierre de Hesselle, che vive e lavora con sua moglie Saida in un imponente edificio su Baronielaan, lo spiega con una risata. "La mia area è il contatto con i clienti, l'interpretazione e la traduzione, Saida è più interessata agli aspetti tecnici del computer e dell'amministrazione. E anche se ho 75 anni, è ancora troppo divertente per me smettere. "Il Bredaer è in realtà un belga, come suo padre Gérard. Dopo HBS-A, prima OLV a Breda, poi Frencken a Oosterhout ̶ decise in quale esercito voleva servire.

"E questo non è stato particolarmente difficile: in Belgio sono stati 12 mesi e in Olanda 27. Dal momento che pensavo di avere una certa padronanza del francese, ho fatto domanda per servire a Liegi e mi è stato permesso di farlo. Lì ho imparato a parlare principalmente francese. In seguito ho trovato lavoro e una stanza a Bruxelles. Tra l'altro, ho camminato per le strade come rappresentante per la carta carbone e le matrici. Era una buona scuola perché la lingua comune era il francese. Ho pensato che avrei dovuto fare qualcosa con questa lingua e ho frequentato la scuola secondaria a Tilburg. Ma mi è piaciuta anche la vita selvaggia degli studenti, quindi lo studio ha continuato. Ho vissuto a Oosterhout con la mia prima moglie. Ho trovato lavoro nella tipografia del Brabante Occidentale a Breda. Fu solo nel 1977 che continuai seriamente i miei studi linguistici. Mi sono laureato e ho ottenuto il mio esame di stato come interprete / traduttore. Oltre a lavorare per la tipografia, ho tenuto lezioni. Tra gli altri al liceo "Mencia de Menoza" ea St. Olof. Ciò che è iniziato come poche ore si è sviluppato rapidamente. Ho anche fondato un istituto di lingua nella Koninginnestraat e gestito il mio studio come pittore. ”Tempi stressanti per Pierre de Hesselle, che ha fondato ufficialmente il suo ufficio di interpretariato e traduzione nel settembre 1980.

Ero alla ricerca di interpreti e traduttori e offrivo altre lingue. All'inizio ero molto concentrato su Breda, ma ora praticamente tutto è possibile. Abbiamo circa cinquemila clienti e lavoriamo con un massimo di mille interpreti e traduttori freelance in tutto il mondo. Ovviamente non allo stesso tempo. Un esempio è l'incontro sulla patata nel Frisian Joure: cinque dei nostri interpreti erano sul posto. Potresti pensare che si trattasse di semplici patatine fritte, ma la terminologia era piuttosto tecnica. Esistono diversi semi per varietà speciali. Devi prepararlo con cura. Mi diverto ancora a interpretare soprattutto. Con il cliente sulla strada per riunioni, fusioni, acquisizioni. Lavora molto concentrato e poi un pasto per finire. "Mangiare e bere in un'atmosfera rilassata", questo è ciò che molti pensano, ma io sono ancora l'interprete. Fa anche parte del mio lavoro, ad esempio, tradurre gli scherzi che girano intorno al tavolo. Agiamo come interpreti come un mezzo, trasmettiamo qualcosa e usiamo un codice d'onore: le conversazioni non sono dirette o interpretate in una direzione, perché se un cliente è arrabbiato, lo è anche lui. "

Il fatto che sempre più aziende, in particolare le società, richiedano l'uso dell'inglese come linguaggio aziendale è una tendenza inarrestabile e la videoconferenza non è sempre la scelta migliore per i negoziati. Dato che ci sono anche molte misure di riduzione dei costi nelle aziende, più spesso devono essere negoziati. Non riesco ancora a gestirlo bene se un'offerta non porta a un ordine. Quindi all'inizio penso di aver fatto un errore. Ultimamente è spesso una questione di prezzo, ma voglio solo continuare a offrire qualità e vale il prezzo. Trovare un interprete polacco è attualmente una sfida. “Avevo bisogno di un interprete polacco per firmare un contratto che coinvolgesse un uomo olandese e una donna polacca. L'ho trovato solo al mio 45 ° tentativo. Molti polacchi vivono qui, a volte con problemi. Salute, alloggio, matrimoni, contratti matrimoniali. La legge prevede che se uno su due non parla la lingua, un interprete deve essere presente, ad esempio, per un certificato autenticato. E non è un compito facile. Per tornare al codice d'onore che un interprete non dovrebbe aggiungere un'interpretazione a ciò che viene detto ... Voglio fare un'eccezione. Durante una cena o al bar, a volte viene detto uno scherzo che non è proprio bello. Quindi mi sforzo per una svolta più piacevole che rimanga divertente. Perché ovviamente dovresti ridere anche tu. "

Lingue AAPEHA BV che interpretano la traduzione Baronielaan 76a / 4818 RC Breda / +31 (0) 76-5212240 info@aapeha.nl / www.aapeha.nl / www.aapeha.com

Baronielaan 76
4818 RC Breda
Tel: 076-5212240
Fax: 076-5213930
E-mail: info@aapeha.nl

ci puoi trovare qui

© 2019 - ZON INTERNET M

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now